attività

ACV e Scuola Primaria Viguzzolo

Postato il Aggiornato il

Nella settimana precedente l’inizio della scuola, abbiamo organizzato per le classi terze, su richiesta delle maestre, un percorso storico su Viguzzolo e abbiamo visitato il mulino della Cavallina, la Pieve romanica e il monumento a Virgilio Arzani con tre guide d’eccellenza: Valter e Sergio Ponta e Marianna Leardi.

Visite guidate 2021

Postato il Aggiornato il

Ecco il calendario delle aperture estive della Pieve Romanica di Viguzzolo!

9 maggio 2021
13 giugno 2021
11 luglio 2021
8 agosto 2021
12 settembre 2021

Le visite sono effettuabili dalle ore 16 alle ore 19 con le seguenti modalità:
– prenotazione obbligatoria
– ingressi contingentati, max 5 persone
– rispetto indicazioni della normativa anti-Covid in vigore (dispositivi e distanziamento)

Non vi resta che controllare la disponibilità sul sito http://www.viguzzolocultura.it/ e prenotarvi scrivendo a pieve@viguzzolocultura.it o telefonando al numero 351 6704484.

Progetto “Beni Culturali” – Cuore dell’Umanità

Postato il Aggiornato il

Nella mattinata di giovedì 16 maggio, grazie ad una proficua collaborazione tra l’Istituto Comprensivo di Viguzzolo, la “Delegazione del tortonese” di SIPBC, l’Associazione Culturale Viguzzolese e l’Amministrazione Comunale di Viguzzolo si è conclusa la prima edizione del progetto “Beni Culturali” – Cuore dell’Umanità. Tra i ragazzi delle classi terze della Secondaria di I grado, 16 “volontari” hanno svolto un percorso di tre anni dedicato allo studio della nostra bella Pieve Romanica, e giovedì mattina sono stati i ciceroni delle visite guidate per tutte le classi che hanno partecipato. Vedere questi ragazzi – a cui non è stato “imposto” ma hanno “scelto” di mettersi in gioco-, all’opera è stata un’esperienza emozionante e per noi dell’ACV molto gratificante: erano preparati ed entusiasti e hanno saputo catturare l’attenzione dei loro piccoli visitatori!
Questo è il risultato delle buone collaborazioni della nostra piccola realtà viguzzolese: il progetto della SIPBC, il sostegno dell’Amministrazione Comunale che in questi anni ha ricostruito e intensificato i rapporti con le scuole e ci ha permesso di offrire a tutti gli ordini le nostre attività, e la disponibilità di tutti gli insegnanti del Comprensivo che sono aperti alle nostre proposte e con entusiasmo ci spronano a fare sempre meglio.
Ringraziamo tutti di cuore, ma soprattutto il gruppo dei 16 “neo ciceroni” che speriamo di avere presto fra i nostri volontari per le visite guidate durante le aperture!
Un grazie speciale anche ad Alessandro Castellano che gentilmente ci ha messo a disposizione per il laboratorio di questa mattina il modellino della Pieve da lui realizzato!

 

ACV e Scuola

Postato il Aggiornato il

Progetto “Beni Culturali – Cuore dell’Umanità: a conclusione dei tre anni di percorso, i ragazzi della classe terza della Scuola Secondaria di I grado di Viguzzolo si cimenteranno nel ruolo di “ciceroni” per le visite guidate alla Pieve Romanica!!!

Bambini visita guidata

Eventi in Pieve 2019

Postato il Aggiornato il

Ecco il calendario completo delle aperture estive

della Pieve Romanica di Viguzzolo!

2019 spazio agli eventi locandina stampa

L’ACV dona due casette per gli uccellini alla Scuola dell’Infanzia di Viguzzolo

Postato il Aggiornato il

Il “mese dell’arte”, la collaborazione che l’ACV porta avanti con la scuola dell’infanzia, è solo l’inizio di una attività che continua per tutto il periodo scolastico. Quest’anno abbiamo parlato di animali e nello specifico di come vedono gli animali il mondo che li circonda, ma oltre a questo i bambini stanno imparando le parole che indicano le parti del corpo, come si muovono, come si comportano di giorno e di notte, cosa mangiano.
Proprio su cosa mangiano ad esempio gli uccelli e cosa riescono ancora a trovare in inverno quando le fonti naturali di alimentazione sono presto esaurite abbiamo pensato di farli riflettere. Un piccolo gesto di responsabilità: offrire cibo in mangiatoie per uccellini che si possono posizionare nei giardini.
Da questa considerazione è nata l’iniziativa, mediata con le maestre, di preparare e posizionare nel giardino della scuola due mangiatoie che possano aiutare a passare l’inverno gli uccelli che non sono migrati al sud.
Per i bambini è stato un momento didattico e divertente, ma non nascondiamo l’aspetto umano della faccenda: dimostrare ai bambini una sensibilità verso gli animali ed offrire un modo di divertirsi ad alimentare gli uccelli pone la premessa di avvistare e magari fotografare esemplari, e così facendo di avvicinarsi sempre di più alla vita delle creature alate.