La Pieve

“Pieve in Musica” a Viguzzolo con gli strumentisti del Teatro alla Scala

Postato il

Nel mese di settembre, la Pieve romanica di Viguzzolo ha ospitato la prima edizione del Festival ” Pieve in Musica”. La prestigiosa rassegna è stata organizzata dal maestro Alberto Carnevale Ricci, pianista e concertista residente in Germania ma originario di Viguzzolo. Dalle sue parole scaturiscono le motivazioni che hanno dato vita allo straordinario evento.

Il progetto nasce da vari interessi. Il primo è sicuramente quello di portare la musica classica in
luoghi meravigliosi e poco sfruttati come la Pieve di Viguzzolo. È incredibile come una chiesa,
oltre ad essere bellissima e a conservarsi inalterata per mille anni, possa avere un’acustica ideale sia
per chi suona sia per chi ascolta. Il secondo è proprio la diffusione in sé della musica classica da camera. In un mondo in cui oggi più di ieri siamo circondati e bombardati tramite televisioni e internet da contenuti di scarso valore culturale, come musicista trovo che sia mio compito divulgare il più possibile i capolavori dei
grandi compositori. Ultimo motivo ma non meno importante è il piacere mio personale, dopo molti anni di residenza all’estero, di poter organizzare un festival e potermi esibire in Italia e più precisamente nei miei
luoghi natali.

I musicisti coinvolti per la prima edizione di questo festival sono di primissimo livello. Sabato 17
settembre è stata la volta della pianista armena Anna Karapetyan, musicista raffinatissima e
affermata in campo internazionale, con un’enorme esperienza sia come solista sia in formazioni
cameristiche. Nel secondo concerto, domenica 18 settembre, si sono esibiti gli strumentisti ad arco di uno dei simboli della cultura italiana e mondiale, il Teatro alla Scala di Milano. Nel terzo e ultimo concerto, domenica 25 settembre, era in cartellone il violinista Livio Troiano, facente parte del Teatro La Fenice di Venezia (altro fiore all’occhiello italiano), anche lui musicista affermato sia in ambito italiano che estero.

Il progetto è stato interamente finanziato da fondi tedeschi e si spera in futuro in una collaborazione anche italiana.”

Il folto pubblico ha confermato in maniera eccellente il gradimento dell’iniziativa e noi dell’Associazione Culturale Viguzzolese con l’Amministrazione Comunale non possiamo che orgogliosi e grati ad Alberto per aver organizzato questa iniziativa proprio a Viguzzolo!

Aperture estive Pieve Romanica

Postato il

Finalmente si riparte!!!

Ecco il calendario delle aperture estive della nostra Pieve!!!

Vi aspettiamo!

Progetto “Beni Culturali” – Cuore dell’Umanità

Postato il Aggiornato il

Nella mattinata di giovedì 16 maggio, grazie ad una proficua collaborazione tra l’Istituto Comprensivo di Viguzzolo, la “Delegazione del tortonese” di SIPBC, l’Associazione Culturale Viguzzolese e l’Amministrazione Comunale di Viguzzolo si è conclusa la prima edizione del progetto “Beni Culturali” – Cuore dell’Umanità. Tra i ragazzi delle classi terze della Secondaria di I grado, 16 “volontari” hanno svolto un percorso di tre anni dedicato allo studio della nostra bella Pieve Romanica, e giovedì mattina sono stati i ciceroni delle visite guidate per tutte le classi che hanno partecipato. Vedere questi ragazzi – a cui non è stato “imposto” ma hanno “scelto” di mettersi in gioco-, all’opera è stata un’esperienza emozionante e per noi dell’ACV molto gratificante: erano preparati ed entusiasti e hanno saputo catturare l’attenzione dei loro piccoli visitatori!
Questo è il risultato delle buone collaborazioni della nostra piccola realtà viguzzolese: il progetto della SIPBC, il sostegno dell’Amministrazione Comunale che in questi anni ha ricostruito e intensificato i rapporti con le scuole e ci ha permesso di offrire a tutti gli ordini le nostre attività, e la disponibilità di tutti gli insegnanti del Comprensivo che sono aperti alle nostre proposte e con entusiasmo ci spronano a fare sempre meglio.
Ringraziamo tutti di cuore, ma soprattutto il gruppo dei 16 “neo ciceroni” che speriamo di avere presto fra i nostri volontari per le visite guidate durante le aperture!
Un grazie speciale anche ad Alessandro Castellano che gentilmente ci ha messo a disposizione per il laboratorio di questa mattina il modellino della Pieve da lui realizzato!

 

La Pieve

Postato il Aggiornato il

Al termine dei restauri, nel 1938, la Pieve e il suo parco diventarono

“Parco della Rimembranza”…


 

LUOGO DEL CUORE FAI

Postato il Aggiornato il

CLICCATE SUL SEGUENTE LINK

https://www.fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/i-luoghi-del-cuore/cerca-un-luogo?search=VIGUZZOLO

FAI.png

E VOTATE LA PIEVE ROMANICA DI VIGUZZOLO!!!

Pieve in musica

Postato il Aggiornato il

Vi aspettiamo per…

locandina 17.jpg

Il “restyling” della Pieve Romanica

Postato il Aggiornato il

Quest’anno l’Amministrazione Comunale ha completato la bonifica della navata centrale e di quella laterale, allora ci è parso fosse il momento giusto per un picolo “restyling” anche da parte nostra: per la nostra associazione è stato uno “sforzo” economico non indifferente, visti i nostri esigui bilanci… ma lo abbiamo fatto col cuore e con l’aiuto di tutte quelle persone che da 13 anni continuano a credere in noi e ogni anno ci versano il loro contributo.
La spesa più consistente è stata quella delle stele in plexiglass con le descrizioni della Pieve in italiano e inglese che la ditta Letterbit di Tortona ha realizzato e che da oggi in poi resteranno fisse in Pieve inserendosi in modo non invasivo ed elegante.
Grazie al viguzzolese Massimo Mancin, che ci ha regalato le foto del ritrovamento, abbiamo risistemato la “Tomba a Cappuccina” con una struttura che tiene saldi gli embrici con cui è costruita e ce la mostra così come venne alla luce nel 1991.
Infine, grazie alla grande passione di Matteo Leddi e Marcello Vaccari è stata ripulita e sistemata la stele che si trova in cripta dedicata ai nostri Caduti.
Noi siamo orgogliosi e soddisfatti di tutti questi lavori e speriamo che possiate apprezzarli e continuare a sostenerci… ma soprattutto ci teniamo a dirvi un grosso GRAZIE!!!
L’ACV

Alla Pieve da ACV

Postato il Aggiornato il

Questa è la prima delle sorprese che abbiamo in serbo… grazie a Matteo Leddi e Marcello Vaccari la stele dedicata ai nostri Caduti è finalmente e degnamente presentabile. Grazie di cuore Matteo e Marcello, ci avete fatto un regalo impagabile!!!